Dieta per cellulite a Benevento, ecco a chi rivolgersi

Come sbarazzarsi della cellulite

Riduci la ritenzione di liquidi

Questa è la regola più importante, poiché l’eliminazione del liquido in eccesso dalle cellule adipose ridurrà drasticamente la quantità di rigonfiamento da quelle scatole di lipidi accatastate. Quindi è necessario tagliare il sale, bere più acqua e mangiare cibi più diuretici naturali, tra cui mirtilli rossi, sedano, finocchio e asparagi.

Brucia i grassi

Mentre le donne magre hanno meno cellulite, l’eccesso di grasso peggiora notevolmente la condizione.

Per massimizzare la combustione dei grassi, è fondamentale aumentare l’assunzione di acido linoleico coniugato (CLA), che provoca il rilascio di grasso. In effetti, quando alcuni ricercatori statunitensi hanno dato a un gruppo di donne una sola pillola anticellulite a base di erbe e un altro gruppo la stessa pillola più 800 mg di CLA, il gruppo CLA ha perso due terzi di grasso in più dalle cosce e aveva cinque volte più probabilità di dire la propria cellulite era migliorato. 

Nutri la pelle

La cellulite ha un aspetto peggiore sulla pelle disidratata. Questo perché più acqua c’è nelle cellule della pelle, più la pelle sarà liscia e tonica e meno mostrerà la buccia d’arancia.

I grassi sani idratano la pelle perché incoraggiano i fluidi a rimanere all’interno delle cellule della pelle piuttosto che nelle cellule adipose. Quindi noci, semi, olive e pesce azzurro sono elementi importanti di questo piano.

Riduci i livelli di estrogeni

Le donne del Perù non hanno la cellulite, il che dipende dal fatto che hanno una dieta ricca di fitoestrogeni naturali (estrogeni vegetali), che equilibra i loro livelli di estrogeni.

L’estrogeno è coinvolto nella produzione di cellulite poiché innesca la produzione di cellule adipose e favorisce la ritenzione idrica. Infatti, secondo Karen Devine, “Uno dei più importanti alimenti per combattere la cellulite è il seme di lino, che contiene modulatori ormonali chiamati lignani, che abbassano i livelli di estrogeni in eccesso”. Basta cospargere da uno a due cucchiai di semi di lino sopra i cereali o il porridge del mattino.

La dieta per cellulite a Benevento

La Dottoressa Caterina Ceccarelli è una nutrizionista che si occupa anche di dieta per cellulite a Benevento, che attraverso una strategia alimentare mirata, è in grado di ridurre il grasso in eccesso e buona parte della cellulite.

È importante associare ad una buona dieta per cellulite a Benevento anche un regolare programma di attività fisica. Questo equilibrio tra dieta e sport è fondamentale per l’eliminazione del tessuto adiposo in eccesso, e attraverso queste attività è possibile disintossicare il proprio organismo e ritornare ad avere un corpo ed una pelle perfetta e senza inestetismi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *