Pallet Epal: scopri subito la ditta a cui puoi rivolgerti

Pallet Epal

Per qualsiasi azienda che si occupa di movimentazione merci, l’utilizzo di pallets si rivela davvero fondamentale. I pallets non sono altro che bancali, ovvero delle strutture in legno, in metallo o in plastica su cui vengono adagiate le merci durante la fase di trasporto. Grazie ai pallets infatti, viene facilitata la fase di stoccaggio e di trasporto dei prodotti, facilitando inoltre la gestione del magazzino. La finalità dei pallet è duplice: dunque, se da un lato consentono una migliore gestione del magazzino, dall’altro offrono la possibilità di velocizzare la movimentazione della merce, sia singolarmente che in blocco.

Tra le diverse tipologie di bancali vi sono i pallet Epal. Il sistema  Epal è una certificazione a livello europeo che garantisce il rispetto di una serie di standard qualitativi, normativi e ambientali dei bancali, regolando di conseguenza le procedure di riciclo e riutilizzo degli imballaggi. Lo norma di riferimento è la UNI-EN 13698-1 che stabilisce i materiali con cui debbano essere realizzati i pallet e quali dimensioni debba avere.

Adoperando pallet Epal, ogni azienda avrà garantito non soltanto il massimo livello di igiene, ma anche uno stoccaggio sicuro e la massima protezione delle merci, anche nel caso in cui la merce dovesse essere stoccata per lunghi periodi, o sia diretta verso destinazioni internazionali. Per l’acquisto di pallet Epal rivolgiti soltanto ad aziende leader del settore come Ribo Pallets che ormai da lungo tempo si occupa della produzione e riparazione di pallet, garantendo al cliente grande qualità e sicurezza.

La ditta ha ottenuto la certificazione per il trattamento HT, dunque i pallet sono conformi per l’esportazione. Oltre alla produzione di pallet Epal, Ribo Pallets si occupa di rigenerazione, di riciclo di pallet nuovi o usati, creando appositamente per il cliente, imballi e misure per rispondere ad ogni esigenza. Per maggiori informazioni ti invitiamo a dare un’occhiata al sito web apposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *